Analecta TOR

fascicoli di studi Francescani

DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE

Basilica dei Santi Cosma e Damiano

00186 Roma, Via dei Fori Imperiali 1, Tel.  (00 39) 06 699 0808

Direttore responsabile e Redattore: Lino Temperini

Posta elettronica: linotemperini@tiscali.it

Sito internet: www.franciscanum.it

Contributo annuale: Offerta libera

conto corrente postale n. 80538002 intestato a:

Analecta Tor, Via dei Fori Imperiali 1, 00186 Roma

codice IBAN:  IT75 0076 0103 2000 0008 0538 002

INTRODUZIONE

Nei primi anni del 1900 gli studi francescani assumono un volto nuovo e si sviluppano nel contesto della storiografia scientifica, ancorata saldamente ai fatti storici. L’esigenza di rivolgersi alle fonti e agli archivi per rintracciarvi documenti diventa sempre più impellente. Comincia la caccia ai manoscritti.

Gli studiosi cercano, verificano, interpretano con straordinario fervore. E pubblicano con legittimo orgoglio i risultati delle ricerche e le scoperte documentarie. Si organizzano convegni, si progettano edizioni critiche dei testi, prendono vita riviste di studi francescani.

Gli Analecta Franciscana sive Chronica aliaque varia documenta… iniziano nel 1885. Nel 1886 prende vita la Miscellanea Francescana a Foligno (Assisi 1914, Roma 1931). Nell’anno 1899 nascono gli Études Franciscaines (Parigi); nel 1907 inizia la Revista de estudios franciscanos (Barcellona), che dal 1212 prenderà il titolo di Estudios Franciscanos. Nel 1908 l’Archivum Franciscanum Historicum (Quaracchi, dal 1971 a Grottaferrata) comincia un servizio che si dimostrerà veramente prezioso per la storia francescana. Nel 1212 nasce  a Lille (dal 1923 a Parigi) la France Franciscaine (chiusa nel 1939).

In questo clima di francescano entusiasmo, in piena sintonia con i segni del tempo, nel mese di gennaio del 1913, la«Congregatio Generalis» del TOR decide di dare vita agli Analecta Tertii Ordinis Regularis Sancti Francisci (sigla ATOR),tuttora felicemente in vita.

Nel 1914 viene attivata la rivista Studi Francescani, evoluzione di La Verna (1903). Nello stesso anno 1914 comincia l’Archivo Ibero-Americano in Spagna (Madrid), Franziskanische Studien in Germania e la Neerlandia Franciscana in Belgio e Olanda. Nel 1915 nasce il Picenum Seraphicum (Marche, Italia).

Analecta TOR

Più tardi sorgeranno altre riviste di studio: Franciscan Studies nel 1924 (New York); Frate Francesco (Assisi 1924, Roma 1954); nel 1926 cominciano la pubblicazione Italia Francescana e Antonianum (Pontificia Università Antonianumn, Roma). Nel 1929 inizia Vita Minorum; nel 1931 la Collectanea Franciscana (Assisi, dal 1941 a Roma). La rivista Helvetia Franciscana comincia nel 1932; Tertius Ordo nel 1940 (Roma); Verdad y Vida nel 1943 (Madrid); Franciscana nel 1946 Belgio); Naturaleza y Gracia (Salamanca 1954); Itineriarium (Braga, Portogallo, 1955); Laurentianum nel 1960 (Roma); Ius Seraphicum (Roma 1955-1959); Selecciones de Franciscanismo comincia nel 1972 (Valencia); Studi e Ricerche Francescane nel 1972; Greyfriars Reviw (Garrison, NY, 1987). Sono in circolazione numerose riviste di indole divulgativa.

Affolleranno la piazza della comunicazione anche molte riviste di indole divulgativa e spesso di ambito ristretto. L’interesse per gli studi francescani ha incominciato a circolare anche tra i ricercatori civili e nelle università pubbliche.

Quanto agli Analecta Tor, nel 1913 escono 4 fascicoli e nel 1914 altri quattro[1]. La guerra mondiale costringe a interrompere le pubblicazioni, che riprenderanno nel 1933. La rivista Analecta Tor è andata crescendo nel suo servizio informativo e culturale, superando enormi difficoltà di mezzi e di perso-nale.

Gradualmente ha ospitato lavori scientifici sempre più numerosi e più impegnativi. Dal 1978 la Rivista è stata riservata esclusivamente agli studi, operando in particolare nell’area del francescanesimo e soprattutto del movimento penitenziale o Terzo Ordine Francescano: storia, spiritualità, pensiero, ricerca archivistica, saggi. Le informazioni interne e specifiche del TOR, da quella stessa data, sono state affidate a un’altra Rivista: gli Acta Tertii Ordinis Regularis S. Francisci[2].

Fino ad oggi (anno 2021 compreso) sono stati pubblicati 203 fascicoli, per un totale di 35.128   pagine. Molti e validi sono gli studi scientifici ospitati nel corso degli anni. Allo scopo di favorire la conoscenza dei contenuti della Rivista e guidare gli studiosi alla ricerca, abbiamo provveduto a redigere il presente indice, facilmente consultabile.

Fino ad oggi (anno 2021 compreso) sono stati pubblicati 203 fascicoli, per un totale di 35.128 pagine. Molti e validi sono gli studi scientifici ospitati nel corso degli anni. Allo scopo di favorire la conoscenza dei contenuti della Rivista e guidare gli studiosi alla ricerca, abbiamo provveduto a redigere il presente indice, facilmente consultabile.

Þ  Þ  Þ   Si tratta di un Indice multiplo:

  1. Indice degli studi disposti in ordine alfabetico per cognome degli autori o dell’argomento secondo le norme di catalogazione.
  2. Per i riferimenti vengono indicati: volume (o fascicolo), anno, pagine (la numerazione dei fascicoli, in passato, non è stata sempre regolare).
  3. Non è stato possibile redigere un «Indice delle persone e dei luoghi», che tuttavia «manet in votis».

Lino Temperini

[1] Vedi gli appunti sulla fondazione e sulla cronaca della Rivista negli stessi Analecta Tor,  vol XI/112 (1970) 645-647. Nella p. 646 rettificare : la Rivista è uscita fino all’ottavo fascicolo nel mese di dicembre 1914 e sospesa a causa della guerra mondiale. La sua pubblicazione è stata poi ripresa nel 1933.

[2] Vedi Analecta Tor, XIV/129 (1978) 5.

FRANCISCANUM

Francescani TOR * Convento S. Antonio • Via San Paolo, 2 • 06081 ASSISI PG Italia